česky  italiano 

Ricerca Avanzata
na_celou_sirku
Photo: CG Milano
segnalazione articoli stampare Decrease font size Increase font size

Nuove regole per l´ingresso in Rep. Ceca

A partire dal 9 luglio 2021 per entrare in Repubblica Ceca tutti i viaggiatori dal’Italia devono dimostrare il risultato negativo del tampone RT-PCR non più vecchio di 72 ore o tampone antigenico non superiore a 48 ore oppure essere completamente vaccinati almeno 14 giorni oppure essere guariti dal COVID-19. Rimane in vigore l´obbligo di registrarsi utilizzando il modulo online. 

L’Italia è classificata come paese a rischio medio e tutte le persone che entrano in Repubblica Ceca dovranno rispettare le seguenti regole:

RISCHIO MEDIO (arancione): Tutte le persone che arrivano dai paesi di rischio medio prima dell´ingresso in Repubblica Ceca devono compilare il modulo online e portare con sé la conferma della avvenuta compilazione che servirà nel caso di controllo doganale.

I Viaggiatori in possesso di un certificato attestante una delle condizioni: avvenuta vaccinazione, con completamento del ciclo vaccinale da almeno 14 giorni oppure avvenuta guarigione dal Covid19 e conclusione del periodo di isolamento, con la data del primo test PCR risultato positivo compresa tra gli 11 e i 180 giorni precedenti l’ingresso in Repubblica Ceca sono liberi dal test obbligatorio.

Tutti gli altri passeggeri stranieri devono sottoporsi al test antigenico, che deve essere effettuato entro 48 ore o al test PCR entro e non oltre 72 ore prima della partenza o entro e non oltre il quinto giorno dall'ingresso.

Eccezioni all´obbligo di sottoporsi ai test: Bambini sotto l´età di 5 anni e transito non superiore a 12 ore.