italiano  česky 

Ricerca Avanzata
na_celou_sirku
Photo: Animayo festival
segnalazione articoli stampare Decrease font size Increase font size

Festival virtuale di Animayo Stop Motion: edizione speciale dei Centri cechi

Data: 04.07.2020, Luogo: online

Sabato 4 luglio si svolgera' il festival virtuale di Animayo Stop Motion edizione speciale dei Centri cechi dedicato alla stop motion ceca. Artisti ed esperti di vari paesi si occuperanno di un programma pieno di lezioni professionali, masterclass e proiezioni di perle classiche e contemporanee di questa unica tecnica di animazione.
 

Il programma dell'edizione speciale includera' interventi degli  ospiti che ci accompagneranno nel mondo dell'animazione stop motion: Tereza Brdečková (Repubblica Ceca), giornalista, critico cinematografico, scrittore e sceneggiatore; Martin Vandas (Repubblica Ceca), produttore di film stop motion; Daphne Rosenthal (Paesi Bassi), artista visiva del cinema sperimentale, Luca Raffaelli (Italia), sceneggiatore e specialista di fumetti e animazione; Patricia Ortiz Martínez (Spagna), regista e regista d'animazione; Tami Berenstein (Israele), regista di film d'animazione e documentari, artista concettuale, animatore e illustratore; Daria Kashcheeva (Repubblica Ceca), regista di film d'animazione.

Potrete seguire le proiezioni selezionate di animazioni stop motion classiche e contemporanee, che includeranno i rappresentanti della prestigiosa scuola di cinema FAMU di Praga.

Maggiori informazioni sul programma troverete sul sito web del Centro ceco Roma:

Dibbattito virtuale sulla stop motion ceca 

Master class di Tereza Brdečková sulla storia dell´animazione ceca

Daria Kascheeva ed il film "Dcera/Figlia" 

La stop motion, che ha una ricca tradizione nella Repubblica Ceca, è una tecnica in cui l'oggetto viene regolato tra i singoli scatti e spostato da piccole sezioni in modo che il movimento continuo appaia sulla registrazione risultante. In questo modo puoi spostare bambole o pupazzi di vari materiali (plastilina, carta, stucco, ceramica, feltro, ecc.) O altri oggetti reali come ritagli di carta, fotografie, dipinti su vetro o sabbia e innumerevoli altre opzioni, che sono limitate solo dall'immaginazione dell'artista.