česky  italiano 

Ricerca Avanzata
segnalazione articoli stampare Decrease font size Increase font size

Viaggiare verso la Repubblica Ceca - Aggiornamenti

Condizioni attuali per i viaggi tra lo Stato della Città del Vaticano e la Repubblica Ceca e tra la Repubblica di San Marino e la Repubblica Ceca

Si avvisa che tutte le persone che hanno soggiornato negli ultimi 14 giorni per almeno 12 ore nei paesi rossi, ossia nei paesi che non sono presenti sull'elenco dei paesi a basso rischio di contagio da COVID-19 (compresi i paesi dell'UE che non sono menzionati sull'elenco) hanno l'obbligo di compilare il Modulo di arrivo prima dell'ingresso sul territorio della Repubblica Ceca e di esibire la ricevuta della compilazione su richiesta e massimo entro 5 giorni dall'ingresso sul territorio della Repubblica Ceca di sottoporsi a proprie spese al test molecolare RT-PCR.

I cittadini dell'UE e i cittadini dei paesi terzi con il permesso di soggiorno permanente/temporaneo nell'UE possono esibire il risultato del test molecolare non superiore a 72 ore eseguito in un altro paese dell'UE. Fino alla presentazione del risultato negativo del RT-PCR test all'Istituto d'Igiene i viaggiatori provenienti dai paesi rossi hanno, secondo il punto II del Provvedimento protettivo del Ministero della Salute della Repubblica Ceca, gli spostamenti limitati ai viaggi necessari (viaggio al lavoro, la spesa alimentare, ecc.). Il testo intero delle condizioni d'ingresso in Repubblica Ceca è disponibile nel Provvedimento protettivo del Ministero della Salute della Repubblica Ceca.

In seguito alla situazione epidemiologica critica è in vigore in Repubblica Ceca dal 18 dicembre 2020 il Decreto del Governo nr. 1334 sul provvedimento di crisi con il quale si limitano gli spostamenti delle persone sull'intero territorio della Repubblica Ceca.

E' possibile arrivare in Repubblica Ceca soltanto nei casi urgenti. Non è possibile viaggiare per turismo o per visitare gli amici. Le restrizioni comprendono anche la chiusura degli alberghi e delle strutture ricettive (ai fini turistici), la permanenza nei luoghi pubblici (sono consentite al massimo sei persone), non è possibile spostarsi nelle ore notturne tra le 23.00 e le 04.59 ecc.

Non sono, invece, limitati in alcun modo gli spostamenti dei pendolari.

Le limitazioni negli spostamenti delle persone in Repubblica Ceca valgono dal 18 dicembre al 23 dicembre 2020.

 

INFORMAZIONI DETTAGLIATE PER I VIAGGIATORI